Blog / Gal / Il Vangelo degli amici | 11 Novembre 2020

Giovedì 12 novembre – Gal

Commento al Vangelo (Lc 17,20-25) del 12 novembre 2020, San Giosafat, Giovedì della XXXII settimana del Tempo Ordinario di Gal. Chiunque può mandare i suoi brevi commenti, audio o scritti, a [email protected]

In quel tempo, i farisei domandarono a Gesù: «Quando verrà il regno di Dio?». Egli rispose loro: «Il regno di Dio non viene in modo da attirare l’attenzione, e nessuno dirà: “Eccolo qui”, oppure: “Eccolo là”. Perché, ecco, il regno di Dio è in mezzo a voi!». Disse poi ai discepoli: «Verranno giorni in cui desidererete vedere anche uno solo dei giorni del Figlio dell’uomo, ma non lo vedrete. Vi diranno: “Eccolo là”, oppure: “Eccolo qui”; non andateci, non seguiteli. Perché come la folgore, guizzando, brilla da un capo all’altro del cielo, così sarà il Figlio dell’uomo nel suo giorno. Ma prima è necessario che egli soffra molto e venga rifiutato da questa generazione».

Il regno di Dio è in mezzo a noi
Non è fuori dal mondo
Non è “di là da venire “
Non è ieri nè domani
È adesso
È qui
È ora
Se ci sto anche io
Servo inutile ma insostituibile per la sua costruzione
La Salvezza tu me l’hai già conquistata, regalata
Per il Regno invece ci voglio anche io, con il mio cuore, le mie mani, le mie intenzioni
Mai sola
Con Te
Con i fratelli
In perenne relazione d’Amore