Blog / Una donna nel Vangelo | 24 Febbraio 2021

Giovedì 25 febbraio – Sfama ogni mia fame

Commento al Vangelo (Mt 7,7-12) del 25 febbraio 2021, giovedì della I settimana di Quaresima, di Mauro Leonardi. Chiunque può mandare i suoi brevi commenti, audio o scritti, a [email protected]

Chiedete e vi sarà dato; cercate e troverete; bussate e vi sarà aperto; perché chiunque chiede riceve, e chi cerca trova e a chi bussa sarà aperto. Chi tra di voi al figlio che gli chiede un pane darà una pietra? O se gli chiede un pesce, darà una serpe? Se voi dunque che siete cattivi sapete dare cose buone ai vostri figli, quanto più il Padre vostro che è nei cieli darà cose buone a quelli che gliele domandano! Tutto quanto volete che gli uomini facciano a voi, anche voi fatelo a loro: questa infatti è la Legge ed i Profeti.

Legge e profeti?
Tratta l’altro come te stesso.
Come un fratello. Più che un fratello.

Chiedi cose buone e l’avrai.
Perché Dio è buono.
Sa fare solo cose buone.

Cerca un amore grande e l’avrai.
Perché Dio è amore.
Sa fare solo l’amore.

Bussa alla sua porta.
E ti verrà aperto.
Perché Dio è casa.

Come un padre con il figlio.
Riesce nell’impossibile per lui.
Pietre che si fanno pane.

Così Dio con me.
Riesce nell’impossibile.
Sfama ogni mia fame.
Non mi tradisce mai.