donnavangelo5
Blog / Una donna nel Vangelo | 26 Febbraio 2020

Giovedì 27 febbraio – Custodiscila

Commento al Vangelo (Lc 9,22-25) del 27 febbraio 2020, giovedì dopo le Ceneri, di Mauro Leonardi. Chiunque può mandare i suoi brevi commenti, audio o scritti, a [email protected]

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Il Figlio dell’uomo, disse, deve soffrire molto, essere riprovato dagli anziani, dai sommi sacerdoti e dagli scribi, esser messo a morte e risorgere il terzo giorno». Poi, a tutti, diceva: «Se qualcuno vuol venire dietro a me, rinneghi se stesso, prenda la sua croce ogni giorno e mi segua. Chi vorrà salvare la propria vita, la perderà, ma chi perderà la propria vita per me, la salverà. Che giova all’uomo guadagnare il mondo intero, se poi si perde o rovina se stesso?

Dove è il mio mondo?
Cosa voglio conquistare?
È tutto dentro di me.
È tutto per te.
O darò tutto a te.
O perderò tutto.

Non ce la faccio.
Questa croce pesa.
La mia vita è l’unica cosa che ho.
Come puoi dirmi che devo perderla?
Io non lo voglio il mondo intero.
Voglio solo te.

Non voglio perdermi.
Non voglio rovinarmi.
Cercami.
Trovami.
Ripara la mia vita.
Custodiscila.
È tua.
È per te.

Non voglio salvarmi.
Voglio essere salvata.

Aiutami a rinnegarmi.
Toglimela tu la vita.