donnavangelo33
Blog / Una donna nel Vangelo | 18 Gennaio 2020

Domenica 19 gennaio – Lo riconosce

Commento al Vangelo (Gv 1,29-34) del 19 gennaio 2020, II domenica del Tempo Ordinario, di Mauro Leonardi. Chiunque può mandare i suoi brevi commenti, audio o scritti, a [email protected]

Giovanni … disse: «Ecco l’agnello di Dio, colui che toglie il peccato del mondo! Egli è colui del quale ho detto: “Dopo di me viene un uomo che è avanti a me, perché era prima di me”. Io non lo conoscevo, ma sono venuto a battezzare nell’acqua, perché egli fosse manifestato a Israele».
Giovanni testimoniò dicendo: «Ho contemplato lo Spirito discendere come una colomba dal cielo e rimanere su di lui. Io non lo conoscevo, ma proprio colui che mi ha inviato a battezzare nell’acqua mi disse: “Colui sul quale vedrai discendere e rimanere lo Spirito, è lui che battezza nello Spirito Santo”. E io ho visto e ho testimoniato che questi è il Figlio di Dio».

Come è diversa la testimonianza di Giovanni dalle nostre testimonianze.
Come è diverso testimoniare te dal testimoniare un’idea.
Giovanni usa quattro volte il verbo vedere e quattro volte il verbo dire.
Non c’è nulla di quello che testimonia che sia solo chiacchiera, solo sapienza.
È tutto un vedere, uno sguardo su Gesù.
Non si fa forte della conoscenza di chi è Gesù, del suo nome.
Ha gli occhi pieni di lui.
Non la bocca.
Lo adora, lo contempla.
Ecco perché lo conosce.
Ecco perché lo riconosce.