Venerdì 22 ottobre – Mauro Leonardi

Commento al Vangelo (Lc 12,54-59) del 22 ottobre 2021, venerdì della XXIX settimana del Tempo Ordinario, di Mauro Leonardi. Chiunque può mandare i suoi brevi commenti, audio o scritti, a [email protected]mauroleonardi.it

In quel tempo, Gesù diceva alle folle: «Quando vedete una nuvola salire da ponente, subito dite: “Arriva la pioggia”, e così accade. E quando soffia lo scirocco, dite: “Farà caldo”, e così accade. Ipocriti! Sapete valutare l’aspetto della terra e del cielo; come mai questo tempo non sapete valutarlo? E perché non giudicate voi stessi ciò che è giusto? Quando vai con il tuo avversario davanti al magistrato, lungo la strada cerca di trovare un accordo con lui, per evitare che ti trascini davanti al giudice e il giudice ti consegni all’esattore dei debiti e costui ti getti in prigione. Io ti dico: non uscirai di là finché non avrai pagato fino all’ultimo spicciolo

Leggere gli eventi della natura non significa  leggere il cuore dell’uomo e i progetti di Dio ma l’uomo  ha in sé  la capacità  di riconoscere  ciò  che è  giusto perché  il nostro Dio ha voluto assumere la carne e lo sguardo dell’uomo

 

I commenti sono chiusi.