Articoli / Blog | 21 Marzo 2021

Blog – Paci e la giornata mondiale della poesia

Dal 1999 l’Unesco ha proclamato il 21 marzo “giornata mondiale della poesia”. E io non posso fare a meno di ricordarmi del diario di Paci che, dallo scorso fine ottobre, ogni giorno è comprato da qualcuno.
Lo scrivo in neretto perché sono numeri importanti.

Il 24 gennaio scorso un signore che si firma “Armando” ha scritto su Amazon: “Libro semplicemente stupendo! Il racconto di questo libro è rapportato all’amore di ogni donna che ha per la sua famiglia, i suoi figli e per la sua vita. Trovo questo libro molto interessante, reale e soprattutto va letto con con spirito critico e costruttivo, in quanto è ricco di riflessioni e spunti. Eccezionale!”

Oppure, un’altra persona mi si scriveva: “ieri ho cominciato a leggere Il diario di Paci…mi sta ‘stregando’ ogni pagina è come una finestra che si spalanca nel cuore…la pagina di oggi, 30 gennaio l’ho registrata e inviata a una mia carissima amica “disperata” in cerca di senso…grazieeee….”

Quanti sono i commenti così? E queste, in fin dei conti, per gli autori, sono le parole che contano. Perché, al di là delle tavole rotonde e delle conferenze, questa è la poesia: un modo straordinario di entrare nella profonda verità di noi stessi. Per vivere, per essere liberi, per cambiare.
Il Diario di Paci è un libro che cresce senza pubblicità, che si fa largo da solo per il passa parola. Però, se ne siamo innamorati, aiutiamolo a crescere. Grazie

Il diario di Paci si può comprare su Amazon, in offerta speciale a 8 euro