Articoli / Blog | 27 Marzo 2020

Blog – Chiediamo alla Madonna di Quintiliolo che la pandemia termini l’8 maggio (o quando Lei vuole)

Quintiliolo si trova nelle vicinanze di Roma nei pressi di Tivoli e lì c’è un antichissimo Santuario dedicato alla Madonna. Sorge nei pressi della Tiburtina, la grande strada romana che passa accanto a casa mia, e quest’anno la si festeggia l’8 maggio.
Come si può leggere nel link “nel 1839 la città fu colpita dal “morbo asiatico”, virus che causò numerosissime morti. Ben 136 cadaveri furono inumati in Quintiliolo. Quell’anno la Madonna fece ritorno nel suo Santuario il 15 ottobre.” Per queste circostanze, mi sono detto, perché non chiedere a Maria che invece la sua festa si possa celebrare serenamente l’8 maggio? O quando Lei vuole, aggiungo. Nel senso che non è mia intenzione dare delle “scadenze” a Maria, che può fare i suoi miracoli come e quando vuole. Oltretutto l’8 maggio è anche uno dei due giorni dell’anno in cui si recita la Supplica alla Madonna di Pompei.
Nel breve video qui sotto spiego questa mia intenzione. Di seguito (dopo il video) la preghiera alla Madonna di Quintiliolo composta in occasione della pandemia da Sua Ecc. Mons. Mauro Parmeggiani, vescovo di Tivoli – Palestrina