Blog / Il Vangelo degli amici / Oggi nel Vangelo | 12 febbraio 2018 |

Martedì 13 febbraio – Mauro Leonardi

Commento al vangelo (Mc 8,14-21) del 13 febbraio 2018, martedì della VI settimana del Tempo Ordinario, di Mauro Leonardi. Chiunque può mandare i suoi brevi commenti al vangelo, audio o scritti, a [email protected]

In quel tempo, i discepoli avevano dimenticato di prendere dei pani e non avevano con sé sulla barca che un solo pane. Allora Gesù li ammoniva dicendo: «Fate attenzione, guardatevi dal lievito dei farisei e dal lievito di Erode!». Ma quelli discutevano fra loro perché non avevano pane.
Si accorse di questo e disse loro: «Perché discutete che non avete pane? Non capite ancora e non comprendete? Avete il cuore indurito? Avete occhi e non vedete, avete orecchi e non udite? E non vi ricordate, quando ho spezzato i cinque pani per i cinquemila, quante ceste colme di pezzi avete portato via?». Gli dissero: «Dodici». «E quando ho spezzato i sette pani per i quattromila, quante sporte piene di pezzi avete portato via?». Gli dissero: «Sette». E disse loro: «Non comprendete ancora?».

La memoria è il fondamento della speranza e della fede. La memoria è la radice della comprensione che vuol dire “prendere insieme”, con il cuore e con la mente. La memoria è un comandamento perché è mossa dall’amore ed è principio della fede. Ecco che dimenticare è la radice del male e della mancanza di fede.