Cosa diresti a dj Fabo che chiede l’eutanasia a Mattarella?

26 Gen 2017   •   Blog  •  Il blog pensa per i media  •  Lettere

Da qualche mese ho una rubrica il mercoledì sul quotidiano gratuito METRO e ieri Stefano Pacifici, il direttore, mi ha chiesto di dedicare il prossimo pezzo a dj Fabo che ha chiesto l’eutanasia essendo tetraplegico e cieco. Qui sotto c’è il video con la sua richiesta.
Il direttore mi ha detto: devi rivolgerti non ai pochissimi che credono con fede assoluta in Dio e neanche ai pochissimi che dicono con certezza che dopo la morte non c’è più nulla; devi rivolgerti ai tantissimi che in una situazione così non sanno che pesci pigliare. È importante – mi diceva – dare il segnale che in una situazione così un prete “c’è”, “sta sul pezzo”, pur con mille dubbi e incertezze.
Dubbi e incertezze, aggiungo io, che non riguardano il bene o il male ma come stare vicino a una persona che non ha gli stessi miei dubbi e certezze. Chiedo un aiuto a tutte le persone che vogliono intervenire: cosa scriveresti a dj Fabo

Questa è la voce di Fabiano Antoniani (dj Fabo)

All’interno della discussione Sandokan ha segnalato questo video di Bergonnzoni che ha spunti molto interessanti. L’ho posto qui per renderne più facile la visione a tutti